i vincitori Working Capital-PNI 2011

Ieri si è conclusa l’edizione 2011 di Working Capital – PNI. Ecco l’elenco dei vincitori per le quattro sezioni.
fonte: Working Capital

GRANT

  1. Gell Being di Clara Mattu;
  2. il progetto per migliorare le cure antitumorali attraverso nanoparticelle e campi magnetici esterni di Francesca Cappellini;
  3. SOLWA di Paolo Franceschetti;
  4. la tecnologia non inquinante per la refrigerazione magnetica a temperatura ambiente di Chiara Pernechele;
  5. Whop di Andrea Motto;
  6. la piattaforma online per realizzare analisi e riassunti dei documenti web di Luca Cagliero;
  7. la piattaforma online che offra servizi innovativi e generi coesione sociale nei complessi abitativi di Elisa Segoni;
  8. ActivePolis di Ivan Salerno;
  9. Demetra di Laura Ancillotti;
  10. SmartLogo di Matteo Casini;
  11. Smart Access di Valerio Genovese;
  12. Sensori radar a basso costo per le smart cities di Agnese Mazzinghi;
  13. Fluid Energy di Leonardo Gabrieli;
  14. uno strumento di monitoraggio e ottimizzazione del processo di produzione di biogas proveniente da materiali di origine vegetale e animale di Sara Carè;
  15. SMIMO di Martina Monti;
  16. SensAlone di Calogero Oddo.

SEED
Premio da 100mila euro:
Altilia ed Ecocloud sono state selezionate da Quantica che valuterà la possibilità di investire oltre 1milione di euro.
Premio speciale della SvizzeraBONE-AID .
Premio speciale UK-Italy Entrepreneurship Award Bluewave.
Chi si fosse perso la diretta web può rivedere i momenti salienti dell’evento sul canale ufficiale su You Tube

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *