La Social&SmartTv. L’esperimento di Telecom con CuboCinema e CuboMusica

Cubovision-Buddy_icon

Per Social TV (o Social Television) s’intende l’attività di interagire attraverso i Social Network – ad esempio pubblicando commenti, opinioni o voti – con i prodotti fruibili attraverso la Televisione come trasmissioni d’intrattenimento, talkshow, film o telefilm. L’interazione può avvenire direttamente attraverso il televisore (definizione forte di Social TV) oppure attraverso altri device (definizione debole di Social TV). (fonte Wikipedia)

Sono due gli esperimenti attuati dall’azienda Telecom per la social tv. Uno è trascorso, l’altro è appena decollato con LG

É successo che una sera, dopo averlo visto al cinema e rivisto in dvd (home video), mentre si lavorarva, ho potuto godermi, per la terza volta la visione de

Il
favoloso
Mondo
di
Amelie
(30
novembre
2011)

Il favoloso Mondo di Amelie (30 novembre 2011), ma questa volta, in perfetto stile multitasking mentre si mandavano email e si correggevano bozze di testi, e la finestra del browser era sintonizzata sulla fanpage di CuboVision.

L’iniziativa targata Telecom è CuboCinema ed ha avuto un arco temporale di due mesi.

Le proiezioni sono seguite con:

Se mi lasci? Ti cancello (7 dicembre 2011), L’appartamento Spagnolo (14 dicembre 2011),

I diari della motocicletta (21 dicembre 2011), e

La Storia Infinita (28 dicembre 2011)
► 1889 visite ► 1735 visitatori unici ► 2748 visualizzazioni di pagina  ► 91,69% di nuove visite, sono questi i numeri registrati a seguito della proiezione de Il favoloso Mondo di Amelie.

Le altre proiezioni hanno avuto valori diversi dalla proiezione d’esordio ma la voce nuove visite è sempre oscillata tra il 69% e l’87%. (fonte Telecom)

Cubovision-templateFB_FINAL

L’iniziativa ha funzionato così: gli utenti potevano votare il film da vedere tra i proposti.

7 dic: “Se mi lasci ti cancello” 399 voti contro i 228 di “Confessioni di una mente pericolosa”
14 dic: “L’appartamento spagnolo” 76 voti contro i 34 del “La Duchessa”
21 dic: “I diari della motocicletta” 76 voti contro i 45 di “In mezzo scorre il fiume”
28 dicembre: ” La storia infinita” 82 voti contro i 29 di Changing lane (Ipotesi di reato)”

Con il nuovo anno (al momento non è previsto il prosieguo dell’iniziativa), Cubocinema è stato sostituito, a partire dal 4 gennaio da Cuboregalo, che non ha previsto lo streaming su FB ma la disponibilità in vod gratuito sul sito Cubovision de “Il cielo sopra a Berlino” e dei film perdenti nei duelli realizzati su Facebook, secondo il seguente calendario:
4 gen “Il cielo sopra a Berlino” e “Confessioni di una mente pericolosa” (2 film come regalo per le feste natalizie)
11 gen “La duchessa”
18 gen “Paris Texas”
25 gen “In mezzo scorre il fiume”

Cubomusica_Telecom Italia

Con Smart TV si definisce commercialmente la categoria di apparecchiature elettroniche di consumo che hanno come principale caratteristica l’integrazione di funzioni e di servizi legati a internet, e in particolare al cosiddetto Web 2.0, all’interno di apparecchi televisivi. La stessa locuzione è utilizzata in modo più generico per definire la tendenza alla convergenza tecnologica tra il mondo dei personal computer e quello della televisione (fonte Wikipedia)

Diverso è l’esperimento di CuboMusica, servizio che offre milioni brani da ascoltare in un modo semplice e legale è dedicato ai clienti che hanno l’ADSL di Telecom Italia o la chiavetta TIM.
Il servizio Cubomusica® renderà possibile l’ascolto, senza limiti di tempo, di una ricca library di oltre 4 milioni di brani musicali.

Gli accordi con le principali case discografiche italiane, come Sony Music Entertainment Italy, Universal Music Italia, EMI Music Italia e Warner Music Italia, Sugar Music, hanno permesso a Cubomusica® di mettere a disposizione una vastissima scelta di brani musicali, incluse le ultime novità che sono ascoltabili contemporaneamente alla loro uscita sul mercato.

Basterà accedere all’applicazione per scegliere le canzoni preferite con la massima qualità audio, creare playlist personali e ascoltare i brani proposti anche attraverso un motore di recommendation che offre titoli in base ai gusti personali di ascolto. (fonte nota stampa LG)

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *