Futura Francesca: lo spot realizzato con l’esperimento di Storytelling collettivo

Lo Spot istituzionale del 2011

Backstage spot istituzionale 2012

Il racconto del regista dello spot nato da un esperimento di storytelling

Il Teaser

Il nuovo spot narrativo della storia di Francesca

Da uno spot istituzionale ad un esperimento di crowdtelling: uno storytelling collettivo per realizzare il sequel.

É così che è nato il contest  “Futura Francesca” avente come scopo la raccolta di micro sceneggiature di come avrebbe potuto essere il futuro, passando per il secolo che viviamo, della protagonista dello Spot istituzionale del 2011.

Al social contest hanno partecipato più di 700 autori proponendo sceneggiatura che immaginavano il rapporto tra le emozioni e la comunicazione di esse nel  futuro. Il claim ripreso dallo spot del 2011 è “le emozioni non cambiano, il modo si comunicare sì”.

Il corto diretto da Tak Kuroha è il risultato della scrematura delle storie vincitrici vaalutate da una giuria di cui hanno fatto parte il regista Daniele Lucchetti, il direttore creativo di STV DDB Aurelio Tortelli, lo scrittore Francesco Dimitri e il giornalista Luca De Biase.

Le 7 sceneggiature premiate corrispondono ai nickname Angelomo, Clacely, Fantasia, Il cappellaio matto, Letiziax, P3luc e Petalorosa.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *