TwittaStorie: Napoli in un tweet e 75 secondi

Era stato annunciato così: con un video-tutorial

e su Twitter ha funzionato così https://twitter.com/#!/search/twittastorie
Per #Napoli il risultato è stato questo

Il video nasce da un’idea scritta in un tweet di 140 caratteri da @ZioPex, pseudonimo virtuale di Giuseppe Cirillo. Ecco il messaggio: “A #Napoli le voci nei vicoli sono un centro allegro che ti ricorda il senso di essere vivo”. La frase è stata scelta tra oltre cinquecento postate nel giro di pochi giorni su Twitter.

fonte: Repubblica-Napoli

onte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *